Disinfestazione dei punteruoli delle palme a Frosinone

Salvaguardia delle palme grazie alla disinfestazione certificata dei punteruoli rossi

ombra sopra immagine
Disinfestazione punteruoli a Frosinone
ombra sotto immagine

Il punteruolo rosso delle palme non è un parassita autoctono dell'area mediterranea. Al contrario, esso proviene dall'Asia orientale-meridionale, ove infesta, tuttora, le palme da cocco. Tramite le importazioni di palme ad uso ornamentale e la mancata attenzione alla possibile presenza di questo coleottero infestante, il punteruolo rosso è giunto prima in Egitto e, quindi, in Europa.

 

 

 

In Italia, il punteruolo rosso:

  • è giunto, per la prima volta, nel 2004;

  • è arrivato nel Lazio, dunque anche a Frosinone, nel 2006;

  • da allora in poi, ha sterminato svariati esemplari di palme Arecaceae, di grandi e piccole dimensioni, fra cui quelle appartenenti al genere Phoenix;

  • agisce in maniera tale da provocare il disseccamento totale della pianta, a partire dalla cima, per poi coinvolgere la chioma ed il fusto;

  • si sposta facilmente da una palma ad un'altra, che si trovi nel raggio di un chilometro dal punto di partenza, poiché è in grado di volare.

 

 

Gli interventi di disinfestazione possono essere di due tipologie:

  • preventivi: sono quelli consigliati;

  • curativi: da effettuarsi nel caso in cui i palmizi siano già stati attaccati.

 

 

Per richiedere, a Frosinone ed in Ciociaria, interventi efficaci di disinfestazione da punteruoli ed altri coleotteri infestanti (delle derrate, dei tappeti, ecc), contattate subito l'azienda Disinfestazioni Roma.

 

 

 

 

 

 

 

 


Condividi sui social network

Preventivi gratuiti
Apici

Nel caso in cui abbiate problemi di infestazione, chiedete subito un esauriente preventivo allo staff aziendale.
I preventivi sono gratuiti. Vi è anche la possibilità di ottenere consulenze professionali, senza impegno.

I nostri recapiti
TEL. 06 9278307
FAX. 06 92970021